NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Nordic Walking in Alta Valtellina
0.0/5 rating (0 votes)

il 19.02.13 Postato in Attività

Nordic Walking in Alta Valtellina

La camminata con i bastoncini, era praticata quale allenamento estivo dagli atleti scandinavi dello sci di fondo fin dagli anni 30. In Italia dobbiamo aspettare gli anni ’60 per vedere camminare nei boschi e sui sentieri gente con i bastoncini. Grazie ad un all’allenatore svedese, i fondisti azzurri, capitanati da Franco Nones, iniziano la pratica del nordic walking, se vogliamo in fase ancora embrionale, ma pur sempre nordic walking.
La camminata coi bastoncini, nasce ufficialmente solo nel 1997 dopo che lo studente finlandese Marko Kantaneva presenta la sua tesi di laurea sulla camminata presso il Finnish Sports Insititute a Vierumäki, in Finlandia (1994-1997).
In Italia, il Nordic Walking arriva alla fine del 2003 quando l’attività inizia a svilupparsi in Alto Adige per poi continuare ad espandersi in tutta Italia
Il Nordic Walking è una delle attività sportive più complete in assoluto. Con una tecnica corretta si ottiene un elevato coinvolgimento muscolare ed un efficace lavoro cardiocircolatorio con  enormi benefici per la propria salute:

  • Consumo energetico superiore del 20 – 30% rispetto alla camminata senza bastoncini.
  • Coinvolge circa il 90% della nostra muscolatura (oltre 600 muscoli)
  • Incrementa l’ossigenazione dell’intero organismo.
  • Migliorano resistenza, forza, mobilità, coordinazione.
  • Scioglie le contrazioni nella zona delle spalle e della nuca (zona cervicale)
  • Ritarda il processo d’invecchiamento
  • Stimola l’eliminazione degli ormoni originati dallo stress
  • Rinforza il sistema immunitario
  • Migliora la postura e favorisce la mobilizzazione della colonna vertebrale
  • Alleggerisce il carico sulle articolazioni e sull’apparato motorio in genere.

IL Nordic Walking è anti-stress

  • Migliora l’umore, contrasta  l’ansia e la depressione grazie al rilascio  di  endorfine e di serotonine
  • Si regolarizza  il battito del cuore che, nei momenti di stress tende ad accelerare, causando ansie e paure
  • Con i miglioramenti fisici del corpo, la mente tende ad allontanare i problemi rendendoli meno assillanti
  • Si regolarizza il respiro, che invece nei momenti di stress tende a farsi corto
  • Si scaricano le tensioni muscolari.

Il Nordic walking ha benefici generali.

  • Si consumano i grassi
  • Diminuisce la glicemia
  • Si protegge l’organismo da osteoporosi e artrosi: infatti uno sforzo moderato e costante stimola la capacità delle ossa di assimilare il calcio
  • Il nordic walking  abbassa la percezione della fatica il che consente di poter effettuare una attività fisica più lunga. Ideale quindi per persone non sportive o poco allenate.