NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il Trenino Rosso del Bernina
0.0/5 rating (0 votes)

il 19.02.13 Postato in Attività, Appartamenti a Bormio

Il Trenino Rosso del Bernina

Il trenino rosso del Bernina parte da Tirano a metri 492 s.l.m., arriva ai 2257 metri dell'Ospizio del Bernina e poi ai 1775 m. di St. Moritz, attraversando scenari alpini mozzafiato.
Il trenino rosso è dotato di carrozze moderne, alcune delle quali scoperte, da cui è possibile ammirare il panorama a 360°. Questa gita offre la possibilità di passare alcune ore a stretto contatto con la natura, essere accarezzati dalla brezza e respirare il profumo dei boschi.
Dal luglio 2008 la ferrovia Retica è Patrimonio Mondiale dell'Unesco.


Il viaggio
Si sale sul treno rosso della Ferrovia Retica alla stazione di Tirano., si passa di fronte al Santuario della Madonna e inizia la salita nella valle di Poschiavo.
A Brusio il treno descrive un ampio cerchio elicoidale al fine di acquistare un po' di quota. Dall’ alto, è possibile ammirare il campanile della chiesa di San Romerio.Si raggiunge il borgo di Miralago e si costeggia la riva destra orografica del lago. Arrivati alle Prese,il trenino inizia ad inerpicarsi lungo i fianchi della valle di Poschiavo, seguendo un tracciato ripido fatto di curve e tornanti.
Dopo il paese di Poschiavo (1019 m.s.l.m.), si continua lungo il fianco destro sempre più in alto. Si Arrivia così al tranquillo piano dell'Alpe Cavaglia (1693 m) dove si può ammirare un folto bosco di larici, abeti e pini cembri. Si procede ancora verso l’alto e, con alcuni ripidi tornanti, si risale la val di Pila. Eccoci così all'Alpe Grùm 2091 m. Verso ovest si apre lo spettacolo del ghiacciaio e del Lag da Palù, il lago è alimentato dalle acque provenienti da questo ghiacciaio. Si incontra poi il lago Bianco, e percorrendo la riva destra si arriva allla stazione del Passo del Bernina che, con i suoi 2256 metri, è il punto piu' alto del percorso.
Superato il passo, inizia la discesa lungo la valle del Bernina. Si arriva alla stazione di Morteratsch, da dove si ha una veduta panoramica sul gruppo di monti che si estende dal Piz Bernina al Piz Palù. Si lascia sulla destra della valle il centro turistico di Pontresina e dopo pochi chilometri si raggiunge la cittadina di St. Moritz, punto finale di questa piacevole escursione.